Finale del concorso di cucina

Durante la finale del concorso di cucina, i candidati dovranno provvedere alla preparazione completa dei piatti senza aiuto di terzi. Dopo due ore e mezzo dall’inizio del concorso, dovrà essere servito l’antipasto e 30 minuti più tardi il piatto principale.
Per la finale di cucina i concorrenti dovranno portare tutti gli ingredienti necessari (già pesati) in base alle loro ricette.

I prodotti che serviranno per la finale devono essere crudi e non elaborati:

  • Il pollo dovrà essere portato intero.
  • L’altra carne potrà essere portata già pulita, ma non porzionata.
  • La frutta e la verdura potranno essere lavate e pulite, ma non tagliate. Per quanto concerne l’antipasto, la verdura dovrà essere portata non lavorata.
  • Sono ammessi al concorso tutte le basi/fondi (purché non ridotti o conditi).
  • Sono ammessi al concorso diversi tipi di pasta che non dovrà essere né spianata e né tagliata.
  • I biscotti o genoise (event. salati), potranno essere portati già a cottura ultimata, ma non dovranno essere ancora tagliati.
  • Farce, ripieni, burri composti, salse, impasti e guarnizioni dovranno essere preparati sul posto.
  • Tutti gli alimenti necessari da utilizzare per le pietanze come canditi, confits o secche potranno essere portati già pronti.

Informazioni importanti sulla finale di cucina:

  • I piatti non potranno più essere cambiati e dovranno essere preparati così come sono stati presentati nel dossier.
  • Ti è concesso portare i tuoi coltelli personali, div. stampini e forme, sacca da pasticcere, beccucci, setaccio, sifone ISI, utensili speciali, mixer, frullatore e i piatti per disporre le tue pietanze. Non sono ammessi altri utensili da cucina come pentolame, bacinelle, ciotole e apparecchiature da cucina.
  • Sarà messa a tua disposizione una cucina ben allestita, completa di tutte le apparecchiature necessarie e di tutti i più moderni robot e utensili da cucina. Oltre alle normali apparecchiature da cucina, saranno a tua disposizione anche: 1 forno da affumicatura, 2 Pacojet, 2 Thermomix®, 9 bollitori Julabo, 1 essiccatore, 1 Anti-Griddle®, 9 ponti termici (Rechaud) e 4 Hold-o-mat.
  • Gli antipasti e i primi piatti devono essere serviti su quattro piatti. Tre sono destinati alla presentazione e alla degustazione della giuria, mentre il quarto piatto sarà fotografato. I piatti possono essere di porcellana, ardesia, pietra o corian, non sono ammessi altri materiali. Questi devono essere presentati in modo impeccabile sia a livello di servizio che igienico.
  • La gara si svolgerà conformemente alle direttive aziendali vigenti in materia di sicurezza del lavoro e dell’igiene.
  • Durante la gara, non è consentito agli accompagnatori di trattenersi nell’ambito della cucina come anche nelle immediate vicinanze del 5° piano (nell’edificio della scuola professionale BBBaden). Ti ringraziamo per la tua comprensione.

È possibile assistere dal vivo

Trasmissione in diretta del concorso svizzero per giovani apprendisti cuochi su www.gustoevent.ch

Giovedì 30 marzo 2017 ore 10.00 – 14.30

Presentato da: